Corso online in Open Source Intelligence e Geopolitica

SpecialEurasia in collaborazione con il Centro Studi Roma 3000 organizzerà il Corso di formazione online in Open Source Intelligence & Geopolitica il cui obiettivo è quello di introdurre i partecipanti al mondo dell’Analisi delle Fonti Aperte applicata alla geopolitica, fornire nozioni di natura teorica accompagnate da esercitazioni pratiche e casi studio mirati.

Il corso si svolgerà in modalità online, avrà una durata complessiva di otto ore e sarà erogato secondo il seguente calendario:

Martedì 23 novembre 2021 ore 19-21

Giovedì 25 novembre 2021 ore 19-21

Martedì 30 novembre 2021 ore 19-21

Giovedì 2 dicembre 2021 ore 19-21

L’Open Source Intelligence (OSINT) è una disciplina afferente al mondo dell’Intelligence che ha accresciuto la sua importanza grazie alla diffusione del mondo di Internet e alla disponibilità sempre maggiore di reperire dati ed informazioni. Attualmente le agenzie governative, i servizi segreti, le forze armate, il mondo dei Media e le principali compagnie e multinazionali vedono l’OSINT come una risorsa utile e fondamentale nel processo di ricerca, raccolta ed elaborazione dati grazie alla sua efficacia, flessibilità e, fattore non trascurabile, alla sua economicità.

Salita alla ribalta nell’ultima decade, le principali fonti in merito all’OSINT provengono dal mondo anglosassone. Grande importanza ha avuto l’ex operativo della Central Intelligence Agency (CIA) Robert David Steel che è divenuto uno dei promotori principali dell’Analisi delle Fonti Aperte pubblicando diversi scritti in merito tra cui spicca The Open Source Everything Manifesto (Introduzione all’OSINT e al lavoro dell’analista delle fonti aperte; OSINT: quantità, qualità delle informazioni e strumenti utili).

La geopolitica, dal greco “γῆ ” (gê) “terra” e πολιτική (politikḗ) “politica”, termine coniato da Rudolf Kjellen agli inizi del XX secolo, è una disciplina che mira a studiare la politica estera con il fine di comprendere, spiegare e prevedere gli atteggiamenti politici internazionali attraverso le variabili geografiche (spazio di uno stato, la sua grandezza, il terreno, la topografia ed il clima, la posizione rispetto ad altri paesi, l’accesso alle risorse naturali e ad aree di importanza strategica, gli ostacoli per facilitare la comunicazione, la demografia, e la distribuzione delle istituzioni sociali).

Prerequisiti

Cultura generale nel campo delle relazioni internazionali e dell’informatica e interesse per la materia. Ogni partecipante al corso dovrà disporre di un proprio computer. L’invio del Curriculum Vitae è obbligatorio per l’iscrizione al corso.

Obiettivi del corso

Il corso mira a favorire la conoscenza degli aspetti teorici e pratici del mondo dell’Open Source Intelligence e i fondamenti della geopolitica e le possibili applicazioni nei settori difesa, economia, giornalismo investigativo e ricerca accademica. Al termine del corso il discente sarà in grado di condurre una ricerca ed analisi delle fonti aperte finalizzata alla redazione di report e analisi geopolitiche.

Il corso affronterà i seguenti argomenti:

  • Introduzione al mondo dell’Intelligence
  • Definizione di Open Source Intelligence e lavoro dell’analista OSINT
  • Fondamenti di Geopolitica
  • Metodologie per l’analisi di Intelligence applicate alla geopolitica
  • Organizzazione della piattaforma di lavoro per l’analisi geopolitica
  • Strumenti utili per la ricerca delle fonti e delle informazioni: motori di ricerca, directory, piattaforme, carte geografiche
  • Raccolta dati dalla letteratura grigia
  • Valutazione delle fonti e attendibilità dell’informazione
  • Scrittura di un report
  • Casi studio: metodologie di analisi e raccolta di informazioni da fonti aperte per la redazione di report su scenari geopolitici

Materiale Didattico

Saranno fornite le dispense e slide del corso e documentazione utile per comprendere la geopolitica e il ruolo dell’Open Source Intelligence nella realizzazione di report e previsioni geopolitiche.

Docente

Giuliano Bifolchi. Research Manager di SpecialEurasia, dottore in Storia dei Paesi Islamici, negli ultimi anni ha svolto il ruolo di analista geopolitico specializzato nel settore sicurezza, conflitti e geopolitica. Laureato in Scienze Storiche presso l’Università Tor Vergata di Roma, ha conseguito un Master in Peacebuilding Management & Relazioni Internazionali presso l’Università Pontificia San Bonaventura specializzandosi in Open Source Intelligence (OSINT) applicata al fenomeno terroristico della regione mediorientale e nello spazio post-sovietico. Ha condotto un progetto di ricerca sul Caucaso del Nord e la strategia russa di contrasto al terrorismo e sviluppo socioeconomico presso l’Università Tor Vergata di Roma. Autore di diversi paper accademici e del libro Geopolitica del Caucaso russo (Sandro Teti Editore 2020).

Costo & iscrizione

Il corso avrà una durate di otto ore complessive e un costo di 200,00. Al termine del corso ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza. Per iscriversi occorre contattare il Centro Studi Roma 3000 all’indirizzo di posta elettronica formazione@roma3000.it.


Il corso di formazione in Open Source Intelligence e Geopolitica rientra all’interno dei programmi di training organizzati da SpecialEurasia. Per maggiori informazioni consultare la sezione Training & Courses o contattare info@specialeurasia.com.